EDITORIALE ASSICURATIVO

NUOVI RISCHI, NUOVE RISPOSTE: LA RESPONSABILITA’ CIVILE DEI RESPONSABILI D’IMPRESA E LA POLIZZA D&O

Nell’attuale contesto economico e normativo sono sempre più frequenti le richieste di risarcimento in capo ai responsabili d’impresa, per danni a terzi riconducibili alla “cattiva gestione”dell’azienda, i quali sono chiamati a rispondere illimitatamente e solidalmente con il proprio patrimonio. Le richieste di risarcimento possono derivare, ad esempio, dalla società stessa, dall’azionariato o dal singolo azionista, dai dipendenti, dalle Pubbliche Amministrazioni, dai fornitori, dagli enti creditizi per danni derivanti da fallimento, mancato rispetto delle normative, mobbing e controversie con i dipendenti, violazione di accordi aziendali, violazione di leggi sulla privacy, e, più in generale, da situazioni derivanti dalla cattiva gestione del patrimonio aziendale. I soggetti coinvolti sono Amministratori, Direttori, Presidenti, componenti di Consigli Direttivi, Dirigenti con deleghe speciali, Revisori Contabili, Sindaci di Società di persone e di capitali, di SIM, ma anche di Associazioni, Fondazioni ed Enti senza scopo di lucro soggetti al diritto privato. In quest’ultimo caso soprattutto si verificano spesso brutte sorprese, poichè spesso i chi lavora entro soggetti senza scopo di lucro opera senza compenso, in forma volontaria, e non si aspetta di essere chiamato a rispondere con il proprio patrimonio in caso di danno a terzi. Da non sottovalutare che può essere aggredito anche il patrimonio degli eredi e dei coniugi.

La soluzione assicurativa: la polizza D&O (Directors & Officers Liability) protegge dalle richieste di risarcimento derivanti dalla responsabilità civile gestionale e manageriale degli assicurati, come definita dal Diritto Societario, ed alcune formule comprendono anche le spese legali e le spese di pubblicità. La stessa rappresenta un costo aziendale e non produce reddito per i beneficiari poichè è stato stabilito che non rappresenta un benefit ma un investimento a tutela dell’impresa e delle risorse umane.